Bissone Unita

 

Sezione PLR di Bissone

PLR - PPD - PS

Bissone Unita "Uniti è meglio!"

Il Partito Liberale Radicale, il Partito Popolare Democratico ed il Gruppo Socialista e Indipendenti di Bissone hanno deciso di superare gli steccati politici e di presentarsi alle elezioni comunali in una lista unica, denominata BISSONE UNITA.

L'Idea della lista unica, novità assoluta nella storia politica di Bissone, è quella di impegnarsi insieme a risollevare le condizioni del nostro Comune. 

Tale progetto si fonda sull'idea che "uniti è meglio", ossia che i tre partiti politici, pur mantenendo le proprie identità, possono promuovere al meglìo il bene comune e del Comune, unendo le proprie forze, lavorando insieme e condividendo le loro competenze ed esperienze. 

Perché questa svolta ? 
Quali motlvi ci hanno portato alla declslone d'unirci per il bene di Blssone? 

 

Dopo 8 anni di inadeguata gestione da parte dell'attuale maggioranza in Municipio del Movimento Nuova Bissone, ed a seguito delle note vicissitudini giudiziarie e personali di alcuni suoi membri, Bissone si trova ora in una grave situazione, senza precedenti, sia dal punto di vista finanziario che da quello Istituzionale e dell'immagine. 

Per quanto riguarda le finanze, dopo decenni di risultati positrvi, il Comune si ritrova ora confrontato con deficit milionari e con seri problemi di liquidità. 

Il tutto senza grandi prospettive di miglioramento per i prossimi anni e con l'impopolare certezza di dover aumentare il moltiplicatore d'imposta, da tempo tenuto artificialmente basso. 

L'attuale moltiplicatore pol????ico al 62% non è più corrispondente alla reale situazione finanziaria del Comune tant'è che l'attuale maggioranza in Municipio ha già inserito a preventivo la proposta di aumentarlo per l'anno 2016 al 67%, con previsione d'arrivare fino al 75%.

Se si considera poi, che l'attuale maggioranza non ha portato a termine la ristrutturazione del lido, spendendo in maniera tutt'altro che trasparente l'intero credito concesso dal Consiglio Comunale di 1.9 Mio di franchi. e che ad oggi mancano ancora tutti i lavori per il rinnovo dello spogliatoio, della vasca principale, dei servizi igienici e del bar, per un costo approssimativo di 1 Mio di franchi, la situazione appare in tutta la sua gravità. 

Anche per quanto riguarda l'immagine verso le istituzioni e la credibilità di Bissone la situazione è tutt'altro che brillante. 

Infatti l'attuale maggioranza negli ultimi quattro anni ha dato un forte schiaffo alla credibilità di Bissone, agendo ripetutamente senza rispettare i più elementari principi e le normative che devono essere alla base della gestione comunale. 

Ciò è stato accertato dal Consiglìo di Stato che ha emesso una decisione disciplinare ed ha inflitto una multa nei confronti dell'attuale sindaco. 

Questo fatto è molto grave per degli amministratori comunali. 

Non vanno inoltre dimenticate tra le fila del Movimento nuova Bissone le numerose dimissioni, in particolare quelle dei due ex sindaci, uno condannato e l'altro multato, e di diversi Consiglieri Comunali, nonché la presenza di Municipali e Consiglieri Comunali non realmente domiciliati nel Comune, con precedenti penali e con dei sospesi di natura finanziaria nei confronti del Comune. 

Per porre rimedio a tale situazione generata dalle stesse persone che oggi si ripresentano alle elezioni quali candidati del neonato "Gruppo Lega-UDC·lndipendenti" abbiamo deciso, per il bene del Comune, di unire le nostre forze e competenze.